Ripristino smartphone Samsung Galaxy. Reset di fabbrica

Pagina aggiornata il 23 Novembre, 2023

Gli smartphone ormai sono diventati parte di noi, li utilizziamo ovunque, spesso e per qualsiasi cosa, dal gioco alla fotografia, dalla comunicazione online all’agenda, e così via.

Il problema è che, a forza di riempirli di file, scaricare, installare applicazioni, poi disinstallare, cancellare immagini, prima o poi arriva il momento in cui incomincia a diventare lento, a dare problemi, a bloccarsi e a spegnersi.

Eppure, quando lo abbiamo acquistato, andava bene. Cosa è successo? Come possiamo riportarlo allo stato iniziale?

Bene, non allarmatevi, una soluzione c’è, e quella che sto per mostrarvi riguarda gli smartphone Samsung.

Prima di tutto, copiatevi i dati che vi servono (online è pieno di guide), fate un backup completo, ad esempio con il software/App SmartThings (gratuito, sul sito Samsung).

Dopodiché, per sicurezza, potreste anche copiare la memoria del vostro cellulare su un computer, collegandolo tramite cavo usb (trovate la cartella del vostro smartphone in Risorse del Computer). Copiate il contenuto sul pc.

Quindi, siamo pronti per effettuare un reset di fabbrica del vostro Samsung Galaxy, per ripristinarlo allo stato in cui era quando lo avete acquistato.

Provate prima questa procedura: accendete lo smartphone, andate su “Impostazioni“, poi “Privacy” (oppure su “Gestione generale” a seconda del modello), quindi “Ripristina“, e poi. dopo aver verificato i backup eseguiti, “Ripristina dati di fabbrica“. Dopodiché confermate l’operazione.

Altrimenti, proviamo un altro metodo, valido per alcuni Samsung Galaxy.

Attenzione: cancelleremo tutti i dati contenuti nel cellulare (foto, file, mail scaricate, password, impostazioni, ecc..).

Seguite questi passi

  • Lo smartphone dev’essere carico, preferibilmente attaccato al caricabatterie
  • Dev’essere spento
  • Per cominciare dovrete premere “CONTEMPORANEAMENTE” i tasti: accensione (sul lato destro), “Home” (tasto centrale sotto lo schermo) e volume (lato sinistro, tenete premuto tutto il tasto, non solo volume basso o volume alto)
  • Appena vedrete il logo Samsung, lasciate subito il tasto “Accensione” (tenendo premuti gli altri due)
  • Appena vedete il logo Android, lasciate anche gli altri tasti

Ecco cosa dovreste vedere sullo schermo:

Hard reset smartphone Samsung

Stiamo per fare un Hard Reset del nostro Samsung Galaxy

Ora, seguite questi altri passi, riportati sotto

  • Muovendovi su e giù con i tasti volume (lato sinistro) andate su
    Wipe Data/Factory reset
    e premete il tasto Home per dare l’ok
  • Cambierà la pagina, vedrete un elenco, andate verso il basso (sempre usando il tasto volume) e selezionate la voce
    Yes – Delete all user data
    quindi premete il tasto Home per l’ok
  • Partirà il processo automatico di reset sistema. Aspettate che sia finito
  • Terminata la procedura la schermata ritornerà ad essere quella precedente (vedi immagine sopra)
  • Andate su
    Reboot system now
    e premete il tasto Home per l’ok.

A questo punto lo smartphone si riavvia e, all’accensione, avrete il vostro Galaxy come nuovo, con le app iniziali, con le impostazioni di base.

Potrebbe interessarti anche la nostra sezione “Telefonia“, con tanti post sui Samsung. Infine, risulterà utile anche la pagina di Supporto Samsung.

Tutto qui.

Lascia un commento