Non si spegne più il computer? Come fare? (Windows)

Pagina aggiornata il 27 Marzo, 2024

Sembra assurdo, eppure può capitare. C’è chi non riesce più ad accendere il computer e chi, invece, ha problemi a spegnerlo. Vediamo come risolvere quest’ultima anomalia.

Per il caso più semplice, e cioè il voler spegnere il computer che rimane acceso nonostante la procedura di chiusura o perché si è bloccato in modo irreversibile, basta tenere premuto il tasto di spegnimento per alcuni secondi (metodo valido per tutti i computer e tutti i sistemi operativi), finché non si arresterà.

Al primo riavvio potrebbe essere richiesto di avviare in modalità provvisoria. Seguire questo consiglio e quindi riavviare seguendo la solita procedura di sempre.

Altrimenti, se è un problema cronico, che si presenta tutte le volte, proviamo in questo modo (metodo valido per Windows).

A volte chiudendo Windows (XP, Vista, 7), può succedere che il computer non si spenga. Come fare?

Si deve agire sul Registro di Sistema: un’operazione delicata, consigliata a coloro che hanno un po’ di dimestichezza con il pc.

Andate nel Registro di Sistema, in questo modo:

  • start –> esegui (scrivete: regedit) e premete Invio
  • In Vista e W7 scrivere direttamente nella barra che appare cliccando sul tasto start: schermo pc, in basso a sinistra, con il simbolo della bandierina (figura qui sotto).
Windows, procedura per accedere a regedit

Po cercate la chiave HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop
(in Windows 7 trovate la cartella “PowerCfg” sotto la voce “Control Panel”)

Cliccate quindi due volte su “PowerOffActive” e portate il valore da 0 a 1.
(in Windows 7 trovate la voce “CurrentPowerPolicy”: dev’essere “0” su computer desktop, “1” su computer portatile).

Stesso procedimento (in Windows XP) per HKEY_USERS.DEFAULT\Control Panel\Desktop.

Fatto, riavviate e come per magia tutto sembra funzionare.

Andare su “Pannello di controllo” (da start/menù principale, trovate subito la voce in elenco, sulla destra) e scegliere “Sistema e manutenzione”, poi “Opzioni risparmio energia”: nella nuova schermata, sulla colonna a sinistra (menù) cerchiamo e seguiamo la voce “Specifica comportamento pulsanti di alimentazione”.
Qui possiamo subito verificare se il nostro pulsante di spegnimento sia impostato correttamente, ossia su “Arresta il sistema”.
Altrimenti possiamo modificarlo direttamente dalla barra relativa, con menù a tendina espandibile. Alla fine cliccare sotto su “Salva cambiamenti”.

Nella stessa finestra si possono anche settare le funzioni di sospensione e decidere il comportamento del computer quando chiudiamo il coperchio (nel caso dei portatili). Infatti con questa funzione si può anche scegliere di tenere acceso il computer quando si chiude fisicamente il pc, abbassando lo schermo verso la tastiera.

  • Angelo: Il mio pc non si spegne rispondete subito gentilmente
    Per Angelo: Salve, ha seguito le indicazioni del testo?
  • Massimo Napolitano: salve, pure eseguendo questi passaggi sul mio win7 non funziona ugualmente, quando faccio arresta il sistema invece si riavvia
    Per Massimo: Salve, andando sulle impostazioni rimane attiva la voce “Arresta il sistema” oppure no?
    Massimo Napolitano: si rimane visibile
    Per Massimo: Prova andando sul pannello di controllo, poi impostazioni, risparmio energia e a sinistra in alto (specifica cosa avviene quando si preme il pulsante alimentazione/modifica le impostazioni attualmente disponibili): togli la spunta da attiva avvio rapido.

Lascia un commento