Biodiversità in Italia, dati online sulla nostra natura

Pagina aggiornata il 21 Luglio, 2023

Natura Italia. Un’immenso database, il più grande d’Europa, sulla salvaguarda della biodiversità. La quantità di dati che il Ministero dell`Ambiente pubblica online, in rete, è davvero imponente. Informazioni estremamente utili, accessibili a tutti; per ricerche personali, per professionisti, per semplici curiosi.

Presenti anche preziosi consigli, rivolti a tutti i cittadini, sul comportamento da adottare per la tutela del nostro patrimonio naturale.

Abbiamo 871 aree protette, in oltre 3 milioni di ettari su terra ferma (metà territorio si trova all’interno dei 24 parchi nazionali) e quasi 3 milioni nel mare.

Sul portale Natura Italia possiamo scegliere di consultare tre sezioni, “Vivi le aree naturali”, “Scopri la biodiversità” e “Conosci e difendi il mare”.

  • Vivi le aree naturali
    La prima riguarda i parchi nazionali e le zone marine protette, con l’aggiunta di due utili servizi: le previsioni atmosferiche e Streetview di Google (per una passeggiata virtuale nei nostri parchi nazionali: il Parco Gran Paradiso, il Parco d’Abruzzo e il Parco della Sila).
  • Scopri la biodiversità
    La seconda risponde alla domanda “cosa rappresenta la biodiversità in Italia?”; tratta la situazione normativa, come viene applicata e i progetti che mirano a proteggere le risorse disponibili in natura, in Italia e all’estero. Una sezione, questa, che interagisce con gli altri paesi, per uno scambio di dati ambientali (“Convenzione sulla diversità biologica”).
    Tra gli stati europei, il “Bel Paese” è uno dei più ricchi per numero di specie (flora e fauna).
  • Conosci e difendi il mare
    La terza, infine, riguarda il mare in cui la nostra penisola è immersa. Il nostro Paese è una lunga interminabile costa e, per questo, data la sua importanza, è bene conoscere e tutelare l’ambiente marino. Qui puoi scoprire tutte le informazioni utili sul Mar Mediterraneo.

Sul sito internet spazio anche al “Network nazionale della biodiversità“. Uno strumento veloce e di ampio raggio che permette la divulgazione di numerose informazioni ambientali disponibili a livello locale. Vi partecipano diversi enti che mettono a disposizione le proprie conoscenze.

Ruscello di montagna, parco

Risorse

Una vera e propria enciclopedia del nostro territorio.

Lascia un commento