iPhone 6 e iPhone 6 Plus, caratteristiche e prezzi

27 / 09 / 2014 - La tecnologia, con le sue esasperazioni, che ti portano a desiderare sempre l'ultimo modello in commercio, ci insegna che in certi momenti, per alcuni prodotti, la crisi economica non esiste per niente.

Come molti sapranno, un po' per la martellante sequenza di servizi tv, articoli su quotidiani, post su siti internet e blog, ieri, venerdì 26 settembre, è stato l'anno zero del nuovo smartphone dell'iPhone, anzi dei due nuovissimi gioielli di Cupertino: iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

La realtà ha confermato, se non superato, le aspettative di coloro che temevano lunghe code davanti agli Apple Store, fin dalle prime luci dell'alba. Infatti, in alcuni casi (all'estero), i clienti si sono piazzati nei pressi dell'ingresso diversi giorni prima dell'uscita in commercio. Tutto questo nel 2014, quando risulta davvero semplice ordinare un prodotto direttamente dal proprio pc, acquistando online, e farselo recapitare a casa.

Torino non è stata da meno. In via Roma alcuni temerari hanno deciso di iniziare la coda già dalla sera precedente. Il primo iPhone in vendita se l'è aggiudicato un ragazzo che ha iniziato la fila il giorno prima. A dir il vero è rimasto da solo fino a mezzanotte circa. Dopodiché, uno dopo l'altro, sono giunti altri fedeli del marchio caratterizzato dalla mela morsicata, iniziando così a formare il primo gruppetto e la prima vera e propria coda.

Sotto segnaliamo due collegamenti a foto in cui si vedono le persone in attesa di entrare nell'Apple Store di via Roma.

Un successo ampiamente previsto, dicevamo. I numeri parlano chiaro, ed è la stessa Apple a divulgarli ufficialmente: in tre giorni, dalla data di lancio (il 19 settembre) al 22 settembre, sono stati venduti più di 10 milioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, nei soli Paesi dove era già iniziata la vendita (Usa, Australia, Canada, Francia, Germania...).

Quali sono le caratteristiche dei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus?

I produttori assicurano che l'evoluzione tecnologica presente in questi due modelli sia davvero di portata storica. Intanto sono aumentati di superficie i display, rispettivamente 4,7" e 5,5" (vedi foto a lato, fonte: Apple Press Info) poi anche la qualità , trattandosi di display Retina HD.
Innovato anche il lato design, con uno smartphone ancora più sottile. Entrambi sono dotati del chip A8 (desktop a 64 bit di 2° generazione). La fotocamera iSight e la videocamera FaceTime HD raggiungono un livello avanzato nella realizzazione di scatti e video. La connessione wireless è super veloce. Il sistema operativo incluso nei nuovi modelli è l'iOS 8.
Disponibili i colori: Argento, Oro, Grigio siderale.

iPhone 6: Altezza: 138,1 mm, larghezza: 67,0 mm, profondità: 6,9 mm, peso: 129 grammi.

iPhone 6 Plus: Altezza: 158,1 mm, larghezza: 77,8 mm, profondità: 7,1 mm, peso: 172 grammi.

Tutti i dettagli, comprese le immagini, sono disponibili sulla pagina dedicata ai modelli appena usciti, sul sito internet dell'Apple (-www.apple.com/it/iphone-6).

Quanto costano iPhone 6 e iPhone 6 plus?
Dipende dal Paese dove è venduto. In Italia, l'iPhone 6 a 16 GB costa 729 euro (IVA inclusa), 839 euro a 64 GB, 949 euro a 128 GB.
L'iPhone 6 Plus, invece, costa 839 euro (16 GB), 949 euro (64 GB), 1.059 euro (128 GB). Si possono acquistare direttamente online, tramite il sito dell'Apple Online Store (pagina: -http://store.apple.com/it/buy-iphone/iphone6).