Trasformare cuffie, auricolari con filo in bluetooth

Dispositivo per trasformare cuffie tradizionali in bluetoothAcquistare delle cuffie bluetooth, o auricolari, è il desiderio di molti nell'ultimo periodo.
La comodità di ascoltare musica proveniente dal proprio smartphone, dal tablet o dal pc, senza dover avere il dispositivo con sé, e potendo cambiare stanza senza interrompere la trasmissione audio. Oppure guardare un film in televisione, con le cuffie per avere un'esperienza audio-video completa o solo per non far troppo rumore che disturberebbe chi dorme o vicini di casa sensibili, senza l'ingombro di fili e cavi.

Bello. Ma alcune cuffie senza fili costano parecchio e magari noi abbiamo già speso molti soldi per le nostre con filo. Che fare allora?

Semplice! Con pochi euro è possibile comprare un dispositivo che trasforma tutte le cuffie e tutti gli auricolari tradizionali, anche di vecchia data, in terminali bluetooth.

Prima di tutto bisogna fare attenzione alla tipologia di tale apparecchio. Per ascoltare (audio input) dovete cercare i dispositivi di ricezione; mentre per trasmettere (audio output) dovete ovviamente riversarvi su dispositivi di trasmissione (ad esempio un vecchio tv, uno stereo, che volete far diventare wireless perché avete già cuffie da utilizzare con questa tecnologia).

Per ora, a noi, interessa solo quello di ricezione bluetooth.

Il mio l'ho pagato appena 16 euro su Amazon (sotto segnalo il link). Molto semplice da utilizzare e subito attivo. Funziona sia con cuffie dotate di ingresso "femmina" (ad esempio quando il cavo in dotazione si può sganciare dalle cuffie) sia con il classico cavo e jack da 3.5. Infatti, nella confezione, trovate anche un adattatore da terminale "femmina" a "maschio".

Come trasformare cuffie con filo e auricolari in bluetooth

Appena inserito nelle vostre cuffie basterà tenere premuto (per circa 2-3 secondi) il pulsantino presente su un lato e sentirete voce, vi dirà che il dispositivo è acceso ("Power on"). Dopodiché dovrete attivare il bluetooth sulla vostra "fonte di audio" (computer,  smartphone, tablet...). Quindi associare da quest'ultimo il dispositivo (trovate il nome nell'elenco dei dispositivi bluetooth trovati).

Il prodotto testato è l'Elegiant Wireless Audio Music Receiver. Per vedere la caratteristiche complete, recensioni degli utenti, prezzi e per acquistarlo, segui il collegamento di questa inserzione:

Eseguita l'associazione un'altra voce vi dirà che siete connessi ("Connected"). E il gioco è fatto. Dopo un certo periodo di utilizzo potreste sentire la voce che vi chiede di "ricaricare" il dispositivo, poiché è dotato di batteria ovviamente. Basterà collegarlo con il cavo USB in dotazione. Per spegnerlo si dovrà premere nuovamente il pulsantino per 2-3 secondi (sentirete "Power off").