Come impostare la privacy in foto e post su Facebook

A volte capita di sentir dire da amici, parenti o di leggere in rete richieste d'aiuto circa l'impostazione della privacy su Facebook

"Qualcuno sa dirmi come non far vedere i contenuti e le foto di un profilo a chi non è amico?", ecco un tipico di esempio di domanda sul tema.

Il famoso social network le pensa tutte per coinvolgere nella tua bacheca più persone possibili. Non è altro che un modo per tenere in vita le interazioni.

Tuttavia, non a tutti fa piacere questo tipo di meccanismo e, nonostante lo stesso Facebook fornisca i mezzi necessari per tutelare maggiormente la propria privacy, allo stesso modo non li rende così accessibili ad ogni tipologia di utente. Probabilmente danno per scontato che ognuno di noi sia in grado di muoversi agevolmente tra le opzioni.

Computer portatileCerchiamo allora di capire il modo migliore per nascondere le foto agli sconosciuti o agli amici degli amici o all'intero pubblico.

Per prima cosa, una volta entrati nel vostro account di Facebook, cliccate sul triangolino rivolto verso il basso che trovate in alto a destra, sulla barra blu principale, dopo la sezione delle notifiche.

Vi si aprirà un menù con diverse voci. Voi andate su "Impostazioni".

Si aprirà una pagina, con un elenco opzioni sulla sinistra.
Scegliete "Privacy". Dopodiché osservate la sezione che si aprirà sulla schermata di destra.

Troverete le seguenti voci:

Chi può vedere le mie cose?

  1. Chi può vedere i tuoi post futuri? (Amici) (Modifica)
  2. Controlla tutti i post in cui sei taggato (Usa il Registro attività)
  3. Vuoi limitare il pubblico dei post che hai condiviso con gli amici degli amici o con il pubblico? (Limita i post passati)

Alla prima riga (punto 1) possiamo già verificare chi vede la nostra attività:
"Pubblica", "Amici", "Amici tranne conoscenti", "Solo io", "Personalizzata" (questa serve, ad esempio, per bloccare alcune persone soltanto).
Per scegliere un'impostazione diversa, basterà andare su "Modifica" e selezionare, ad esempio, "Amici".

Al punto 2, "Post in cui sei taggato", entrando nel "Registro attività", potrete verificare tutte le vostre azioni su Facebook e, per ognuna, vedere se questa è visibile a tutti (pubblica) o a qualcuno. Anche dal registro attività si possono fare modifiche, cliccando sul simbolino (un cerchietto che sembra il mondo, cioè "Pubblica" oppure le due sagome di persone, gli "amici") e scegliere quindi, per ogni attività, a chi renderla visibile.

Il punto 3, invece, riguarda i post passati, quelli pubblicati in precedenza. In pratica, cliccando su "Limita i post passati", deciderai di limitare tutti i post della tua "vita su Facebook" solo agli "amici", anche se precedentemente impostati su "pubblico" o "amici di amici".

Quindi, il primo punto limita i post futuri, mentre il terzo quelli futuri. 

Queste impostazioni riguardano anche le foto da voi caricate.

Nelle sezioni che si trovano in basso, potrete anche decidere "Chi può contattarmi" e "Chi può cercarmi". Sono ulteriori precauzioni per limitare eventuali "scocciature" di persone sgradite.