Notizie

Accordo Luxottica e Intel per gli occhiali tecnologici del futuro

La più grande azienda, a livello mondiale, che produce occhiali da vista (e da sole) si trova in Italia ed è stata fondata da Leonardo Del Vecchio nel 1961, in provincia di Belluno. Luxottica, questo il nome del famoso marchio, si prepara ad una nuova avventura tecnologica che la proietta nel futuro.

Attraverso un comunicato divulgato dalla stessa società, viene reso pubblico un accordo commerciale e strategico davvero interessante. 

Matt Cutts tornerà a lavorare per Google? Intanto esce un Panda senza il guru

Un nuovo GooglerTralasciando i consigli chiesti da Matt Cutts alla propria cerchia di Google Plus sul cosa fare nei i prossimi 30 giorni (mese di ottobre), dove la maggior parte dei suoi follower ha risposto "leggere la Bibbia", sono numerosi i CEO e gli appassionati della rete che si stanno chiedendo che fine abbia fatto e quale sarà il suo futuro.

Il dubbio principale riguarda un suo eventuale ritorno tra gli algoritmi della grande G.

Certo, il suo annuncio di luglio circa una sua lunga vacanza ha profondamente colpito il popolo degli smanettatori di siti web.

I primi pensieri sono stati quelli relativi ad un "velato" licenziamento e che quindi Matt Cutts non avrebbe più messo piede in Google.

Yahoo cambia sede: lascia l'Italia per l'Irlanda

Yahoo Mail su Windows 8A tutti coloro che sono registrati ai servizi di Yahoo® sarà già arrivata via email la comunicazione relativa ad un trasferimento di sede. Dal prossimo 21 marzo 2014 l'azienda che un tempo era leader della rete (prima dell'avvento Google) si sposterà dall'Italia all'Irlanda. 

Nel testo si parla di riorganizzazione delle attività europee e si chiede agli utenti di visionare il nuovo contratto di Yahoo! Emea Limited, che sostituirà l'attuale contratto con Yahoo! Italia S.r.l. Alcune modifiche riguardano la privacy e i termini di utilizzo.

Server Aruba down, siti internet offline

Nel caso in cui il vostro sito internet sia ospitato sui server Aruba e vi accorgiate che lo stesso non sia funzionante da diversi minuti, se non avete un problema con la vostra linea internet, potrebbe essere dovuto a qualche anomalia con i server, così come accaduto in passato quando ci fu un pericoloso incendio che interessò l'azienda.

I segreti di Wikileaks sono online, pubblici

E' giunto ormai il giorno del "giudizio universale".

Il giorno che molti politici e istituzioni -ma non solo- non avrebbero mai voluto attendere.

Il giorno di Wikileaks (una sorta di enciclopedia della fuga di notizie), l'organizzazione internazionale che raccoglie documenti, coperti da segreto, in maniera anonima, in modo tale da proteggere il donatore della notizia.

La raccolta, dopo averne verificata l'autenticità, viene divulgata e pubblicata online, con accesso libero e gratuito.

Ma com'è possibile tutto questo?
Come fanno i "fornitori di documenti" a fidarsi?

In pratica i server che ospitano il portale si trovano in Belgio e Svezia, paesi in cui la legge ne permette la protezione.

Settimana del cartone animato su Facebook

Ero scettico inizialmente ma sembra proprio funzionare e prendere piede l'iniziativa lanciata (da chi?) sul social network più amato nel mondo 2.0. Man mano che passano le ore noto che diversi "amici"/"conoscenti" di Facebook modificano il proprio profilo pubblicando una figura di un cartone animato che più li rappresenti o che contenga forti ricordi legati all'infanzia.